lunedì 20 gennaio 2014

Marshmallow su stecco.

Ecco la seconda ed ultima  ricetta che ho preparato per "donna moderna.com". In casa adoriamo i marshmallow e da qualche tempo avevo voglia di cimentarmi nell'impresa e  prepararli personalmente. Ho trovato l'idea sulla rivista periodica della De Agostini con cui ho avuto modo di collaborare di recente con altre 11 blogger.E' inutile dirvi che essendo tutti   pazzi in famiglia per  dolci made in U.S.A appena fatti   erano già finiti. Ho avuto giusto il tempo di scattare due foto ricordo...





Ingredienti
Olio di mais (oppure mandorle) per ungere
2 cucchiai di zucchero a velo
2 cucchiai di amido di mais
125 ml di acqua bollente
25 g di gelatina in polvere
200 ml di acqua fredda
500 g di zucchero semolato
un po di estratto di vaniglia
2 grossi albumi
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
colorante alimentare rosso e verde
200 g di cioccolato al latte 
canucce colorate
gocce di cioccolato fondente 


Stendere un velo d'olio di mais su tutta la superficie interna della teglia.
Foderare il fondo della teglia con carta forno tagliata a misura, quindi distribuire un velo uniforme di olio anche sulla carta forno.
Setacciare lo zucchero a velo con l'amido di mais e  aiutandovi con un colino spolverizzarlo sul fondo della preparato in precedenza.




Versare  l'acqua bollente in una ciotola  mescolare bene con un cucchiaino finchè la gelatina non si sarà disciolta. 
Versare l'acqua fredda e lo zucchero in una casseruola, ponete sulla fiamma bassa e mescolate
 con un cucchiaio di legno finchè lo zucchero non si sarà sciolto.
Portare lo sciroppo ad ebollizione, senza mescolare. Lasciare bollire,  con all'interno il termometro da cucina per controllare l'aumento della temperatura. Dovrà arrivare ad una temperatura compresa tra i 122 -130°C (stadio  di piccolo cassè) .



Mettere nel frattempo gli albumi nell'impastatrice munita di fruste e montarli finchè non formeranno dei ciuffi molto consistenti.
Quando lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura giusta, togliere dal fuoco e mescolarvi la gelatina delicatamente.
Versare piano piano tutto  lo sciroppo  ottenuto sugli albumi che stanno montando nella planetaria a una velocità medio bassa.  Lo sciroppo deve essere versato a filo e non sopra le fruste in movimento.
Aumentare quindi la velocità della planetaria lavorate il composto per 8-10 minuti. Il composto sarà pronto quando comincerà ad ispessirsi..




Aggiungete al composto un po di vaniglia liquida, amalgamate bene ed distribuitelo in parti uguali all'interno di due bacinelle.
Versare qualche goccia di colorante verde in una e del rosso nell'altra.
Amalgamare  uniformemente fin tanto che non avrete ottenuto in un caso il color rosa nell'altro il verde brillante.


Arricchire  il composto composto rosa abbondanti gocce di cioccolato fondente
Distribuire sul fondo della teglia il marshmallow verde quindi sopra quello rosa.
Spolverizzare il marshmallow rosa con altre gocce di cioccolato ed infine  con la miscela di amido di mais.





Lasciare riposare in un luogo fresco per 3-4 ore finchè il tutto non sarà rassodato ed elastico al tatto. Togliere  a questo punto la caramella dalla teglia e tagliare a cubetti regolari.







Fondere il cioccolato bianco a bagnomaria aggiungervi qualche goccia di colorante verde ed amalgamare bene.

Immergere il lato verde di ogni marshmallow  nel cioccolato temperato. Per il temperaggio del cioccolato guardare quaTrovare il centro ed inserirvi una cannuccia  per circa due-tre  millimetri in profondità. Una volta solidificato  il cioccolato la cannuccia vi rimarrà inserita. Si avrà così un  marshmallow su stecco che ricorda vagamente  il melone.

21 commenti:

  1. Tesoro io li aodro e in questa versione che mi ricorda l'estate li amo ancora di piu, sono meravigliosi!!Baci

    RispondiElimina
  2. Ho letto con attenzione tutto il post...grazie per la perfetta spiegazione, sono davvero stupendi! Come sempre bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  3. Sono stupendi Simona!!! Che colori meravigliosi! Sei bravissima!! bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  4. Simo O_O
    se li vede Viola!!!
    io non li amo assolutamente e mai avrei questa pazienza certosina! :) ma la piccolina li adora!
    bacio

    RispondiElimina
  5. Che belli e poi con questi colori così vivaci!!! In commercio ci sono solo rosini...giallini...azzurrini...i tuoi sono sfavillanti!!!
    Bravissima.
    Cri

    RispondiElimina
  6. O_O wowwwwwww sono stupendi!!!!
    come stai? tutto bene? buona settimana <3

    RispondiElimina
  7. Che bella ricetta, sono fantastici e non vedo l'ora di provarli! Grazie!

    RispondiElimina
  8. Che belli, complimenti per tutto!
    Baci
    Antonella

    RispondiElimina
  9. Adoro marshmallows e esses fiacarm maravilhosos.
    Gostei muito
    bjs

    RispondiElimina
  10. Come sono belli!
    non pensavo si potessero fare i marshmallows in casa ...complimenti :-))
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  11. Amo adoro i marshmallow !!
    Questi sono simpaticissimi , segno tutto per provare a farli
    Complimenti !

    RispondiElimina
  12. che simpatica quest'idea.. i marshmallow nello stecco devo ancora provarli :) carinissimi i tuoi! un bacione!
    Silvia

    RispondiElimina
  13. Gola pura e che belli sei bravissima !!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
  14. golisissimi questi cubotti! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. Io mi inchino ... ma quanto brava sei? A me non sarebbe mai venuto in mente di fare i marshmallow in casa, complimenti davvero. Sono bellissimi

    RispondiElimina
  16. complimenti davvero! farebbero la felicità di mia figlia, bravissimaa, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  17. Ci credo che sono finiti subito!!!
    Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  18. Simona ciao,
    sto organizzando uno SWAP sul mio blog.
    Se ti va di partecipare o semplicemente leggere di che si tratta passa a trovarmi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Simooooo son meravigliosi anche se debbo dire che come dolce non lo amo tantissimo ma l'idea e' straordinaria.......da tentare almeno per donare naturalmente a presto Giovanna

    RispondiElimina
  20. li adoroooooo!!!!!! è un'idea fantastica e originale!!!!! li farò anch'io perchè sono buoni e coreografici!!
    ti ho inserita nel mio bloroll dei blog che mi piace leggere così non ti perdo do vista!!!! a presto!!!

    RispondiElimina